4000 cigarettes, 5 liters of ink, 60 m2 of canvas.
Enter into smokers lungs.

INK

Ecco come più di 4000 sigarette sono diventate 5 litri di inchiostro. Una macchina ha aspirato le sigarette, facendo depositare le sostanze nocive nell’acqua. Il processo è durato più di 15 ore ed è stato seguito dalla bollitura che ha portato l’inchiostro alla giusta densità.
That’s how more than 4000 cigarettes turned into 5 liters of ink. A machine aspirated cigarettes and the harmful substances were deposited inside the water. The extraction lasted more than 15 hours, then we boiled the ink to reach the correct density.

The Exhibit



La mostra è aperta al pubblico
dal 10 al 19 aprile
dalle ore 10.00 alle ore 18.00

esclusi sabato e domenica.


Inaugurazione mercoledì 10 aprile dalle ore 19.30
C/o TBWA\Italia via Leto Pomponio 3/5 Milano.


Ingresso gratuito.

Credits



Direttori Artistici First Floor Under: Francesco Guerrera, Nicola Lampugnani
Ideatori e Curatori Smok-Ink: Moreno De Turco, Mirco Pagano
Artist: Gionata "Ozmo" Gesi
Assistente (artist): Mattia Turco
Producer: Federico Fornasari
Art Director (calligrafa): Virginia Ottina
Account executive: Marianna Capua

Direttore Creativo Digital: Michele La Fiandra
Web Developer: Chiara Villotta
Art Director Digital: Federico Gatto

Casa di Produzione: First Floor Under
Experience Design: Dadomani Studio
Video Maker: Flash Factory
Music: Sheldon Cooper

Per HUMANITAS

Consulenza Scientifica:
Dott. Armando Santoro, direttore Humanitas Cancer Center
Dott.ssa Licia Siracusano, Centro Antifumo Humanitas Cancer Center
Dott.ssa Margherita Autuori, Centro Antifumo Humanitas Cancer Center

Con il sostegno di Fondazione Humanitas.

Il fumo e le donne

Le fumatrici hanno un rischio maggiore di sterilità e di ritardo nel concepimento; il rischio di malattia coronarica aumenta da 20 a 40 volte se associato all’uso di contraccettivi orali. Le fumatrici abituali vanno in menopausa in media 1-2 anni prima delle non fumatrici; in post-menopausa, molte ricerche hanno rilevato una densità ossea più bassa rispetto alle non-fumatrici.

Smoking and Women's Health

Women smokers have a higher risk of infertility and delayed conception; smoking also increases 30 to 40 times the risk of developing coronary hearth disease in oral contraceptives users. Smokers notice symptoms of menopause one to two years earlier than nonsmokers. Many studies have shown that postmenopausal smoking women have lower bone density than non-smoking women.

Il fumo e la gravidanza

Il fumo aumenta il rischio di mortalità fetale, riduce il peso alla nascita di circa 200-250 gr rispetto alle non fumatrici e ostacola il normale sviluppo psico-fisico; durante la gravidanza aumenta il rischio di distacco di placenta, placenta previa, rottura precoce delle membrane e parto prematuro. In più, aumenta il rischio di morte improvvisa e sembra che l’allattamento sia meno diffuso o che comunque duri meno; inoltre chi fuma produce meno latte.

Smoking and pregnancy

Smoking increases the risk of infant death, reduces birth-weight (about 200-250 grams less than that of non-smokers babies) and psycophisical growth impairment. Smokers during pregnancy are also more likely to have problems with the placenta as abruptio placentae and placenta previa and to have early membrane ruptures and premature birth. Furthermore, smokers are at higher risk of stillbirth and are less likely to begin or persist with breastfeeding compared with non-smokers; smoking reduces also mother's milk supply.

La dipendenza

Il tabagismo non è un semplice "vizio", ma a una vera e propria dipendenza. Il vizio è un atteggiamento comportamentale che si può cambiare con facilità, la dipendenza è una vera e propria patologia, che obbliga ad assumere una sostanza in modo compulsivo, pur rendendosi conto del danno che può derivarne. Il tabagismo è un fenomeno complesso, determinato da una dipendenza fisica e psicologica, tra loro concatenate, e ulteriormente esacerbato da fattori "trigger" ambientali.

Tobacco dependance

Smoking is not "just a habit" but is a real form of dependance. Habit is a behavior pattern easy to change, dependance, on the contrary, is considered a real disease compelling people to harmful substance abuse in a compulsive and uncontrollable way. Smoking is a complex process due to psycological and physical dependance, linked to each other, exasperated by "trigger" environmental factors.

Il fumo e le neoplasie

Esiste una relazione causale tra fumo e sviluppo di neoplasie a livello polmonare, distretto ORL, a livello esofageo, renale e vescicale. Studi condotti in Europa, Giappone e Nord America hanno dimostrato che circa il 90% delle neoplasie maligne del polmone sono correlabili al fumo di sigaretta. Ulteriori studi hanno dimostrato come la esposizione al fumo possa essere correlata con la amplificazione o mutazioni di particolari molecole e geni che condizionano la terapia e la prognosi.

Smoking and cancer

A causal association has been established between smoking and cancer of the lung, head and neck, oesophagus, urinary bladder and renal pelvis. The results of studies conducted in European countries, Japan and North America showed that 90% of lung cancer cases are smoking-related. Further studies showed the relationship between smoking exposure and specific gene amplification and mutation, affecting treatment and patient outcome.

Farmaci contro la dipendenza

L'uso di farmaci si dimostra efficace e capace di incrementare notevolmente i tassi di cessazione nel lungo periodo. Ciò trova il suo razionale nel fatto che la dipendenza da nicotina presenta numerose implicazioni neurochimiche e nel fatto che alcuni farmaci sono oggi disponibili per modulare la sintomatologia astinenziale. I principali farmaci di cui è nota l’efficacia sono ad oggi costituiti da Nicotina, Bupropione, Vareniclina.

Pharmacological treatment of tobacco dependance

Pharmacological treatments are proven to be effective in increasing significantly long-term cessation smoking rates. The reasons of this beneficial effect are that nicotine dependance is involved in many neurochemical processes and that some available drugs modulate abstinence symptoms. Currently the most common treatments with demonstrated efficacy are nicotine, bupropion and varenicline based drugs.

Smettere di fumare

L'uso corretto di terapia farmacologica, che controlla le crisi di astinenza, e un adeguato counseling, che aiuta a modificare il proprio stile di vita, risulta essere la migliore soluzione per ottenere la disassuefazione da tabacco. In un Centro Antifumo vengono valutate le caratteristiche personali di ogni fumatore, allo scopo di strutturare un intervento personalizzato e specifico. Scopri di più sul Centro Antifumo dell’Istituto Clinico Humanitas sul nostro sito.

Quitting Smoking

A proper pharmacological therapy management for controlling cravings and an adequate smoking cessation counselling for helping lifestyle modification are the best ways to quit smoking. The Tobacco Treatment Center are specialized in evaluating smokers features in order to develop personalized and specific quit plans. Discover more on Centro Antifumo dell'Istituto Clinico Humanitas on our website.